Equipaggiamento con liquidi

Il compito

Proprietà individuali per i materiali tessili

I materiali tessili devono presentare caratteristiche e funzioni diverse: ad esempio i rivestimenti per i sedili delle automobili sono idrorepellenti e resistenti allo sporco; i materiali utilizzati per i materassi e le coperte vengono trattati con parafiamma, materiali antimacchia o antimicrobici; i materiali per vele e per abbigliamento antipioggia sono funzionalizzati con materiali idrorepellenti. Il compito consiste nel conferire ai materiali tessili proprietà funzionali specifiche grazie ad un'applicazione di liquidi in grado di proteggere il materiale e di limitare il consumo di risorse.

Equipaggiamento con liquidi

L'applicazione di sostanze liquide, come plasticizzanti, prodotti per avvivaggio, parafiamma, antimicrobici, prodotti idrofobi, oleofobici o oleofili, agenti di finissaggio, strumenti di agugliatura, ecc., equipaggia i materiali tessili con determinate proprietà funzionali.

Esempio di applicazione: DENIM

  • Fissaggio dei coloranti “indigo” a base di zolfo
  • Finitura in piano e con resine (polimerizzazione della resina)
  • Finitura in piano e con resine (dispersione poliuretanica)
  • Finitura in piano e con resine (dispersione acrilica)
  • Morbidezza, lucentezza e brillantezza
  • Colorazione e sovratintura

Ulteriori informazioni ...

Di cooperazione con

Logo Dr. Petry     Logo Lilienweiss

La soluzione

Applicazione di liquidi contactless

L'alternativa redditizia ai metodi di equipaggiamento, ad esempio nel processo foulard, è rappresentata dai sistemi di applicazione per liquidi WEKO (WFA), come WEKO-FLOW con supporto rotore WEKO-SIGMA. Montati all'ingresso o all'uscita dello strettoio, i sistemi WFA sono in grado di ridurre i tempi di produzione in quanto l'applicazione precisa limita i tempi di essiccazione. Il carico del materiale viene così meno in seguito all'estrazione del liquido in eccesso. Gli strati funzionali vengono applicati in quantità minime, secondo necessità.

La realizzazione

La soluzione per materiali tessili si chiama WEKO-FLOW e WEKO-SIGMA

I sistemi di applicazione per liquidi WEKO (WFA) per l'equipaggiamento di materiali tessili sono costituiti dall'alimentazione di liquidi, dal comando dell'impianto WEKO-FLOW e dal supporto rotore WEKO-SIGMA. Grazie all'ingombro ridotto e alla possibilità di adattamento alle più svariate topologie di impianto, è possibile passare rapidamente ad altri formati di materiale.


Vantaggi per il cliente

  • Dose precisa
  • Elevata costanza a lungo termine della quantità e dosaggio dei liquidi
  • Riproducibilità delle quantità da applicare
  • Applicazione di sostanze diverse
  • Consumo ridotto del prodotto di applicazione
  • Consumo energetico ridotto
  • Facilità d'uso
  • Tempi di essiccazione ridotti, nessuno schiacciamento